Ricerca News

Da:
A:
Tags:


 

 

 

 

Archivio News

« Indietro

CONSULTAZIONE SUL REGOLAMENTO PER GLI AIUTI DI STATO

 

Attiva nella sezione Open Community di questo portale la discussione sulle modifiche al regolamento per gli aiuti di Stato della Commissione Europea.

 

Lo scorso 22 luglio il Consiglio Europeo ha varato il REGOLAMENTO (UE) N. 733/2013, pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea il 31 luglio 2013,  con le modifiche al regolamento (CE) n. 994/98 e l'introduzione di nuove categorie di aiuti di Stato orizzontali. Contemporaneamente, la Commissione Europea ha avviato una consultazione pubblica sull'inserimento di ulteriori categorie e per la revisione generale del regolamento di esenzione ('regolamento generale - GBER parte II'), disponibile fino al 10 settembre all'indirizzo: 

http://ec.europa.eu/competition/consultations/2013_second_gber/index_en.html

Il regolamento generale stabilisce le condizioni alle quali le categorie di aiuti di Stato possono essere esentati dall'obbligo di notifica preventiva alla Commissione. Il progetto propone di includere criteri di compatibilità per le seguenti categorie di aiuto: per ovviare ai danni arrecati da determinate calamità naturalia carattere sociale per i trasporti a favore dei residenti in regioni remote; per le infrastrutture a banda larga; per i poli di innovazione; per l'innovazione dei processi o dell'organizzazione; per la cultura e la conservazione del patrimonioper le strutture sportive e le strutture ricreative multifunzionali.

È questo un secondo momento di confronto, che segue a una prima consultazione conclusasi lo scorso maggio, indice della volontà della Commissione di giungere a una regolamentazione della materia ampiamente condivisa. Con questo spirito, l'assessore allo sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone, ha inteso cogliere la sfida e aprire sul territorio pugliese un confronto con gli attori del sistema socio-economico che contribuisca alla migliore definizione degli strumenti di policy della nuova programmazione. Pertanto, sul questo portale nella sezione Open Community la Regione Puglia apre una consultazione sui sette articoli della proposta di revisione delle categorie, operata dalla commissione. 

Nella pagina http://livinglabs.regione.puglia.it/web/blog/open-community tutti gli utenti iscritti al portale possono accedere al Forum "AIUTI DI STATO", consultare i documenti in discussione, leggere una nota esplicativa fornita dalla Commissione, partecipare al dibattito sui singoli articoli, semplicemente aggiungendo un contributo alla discussione su ciascun articolo.

Sarebbe opportuno rispondere entro il 9 settembre prossimo, per dar modo all'assessorato e al servizio Ricerca industriale e innovazione di rispondere alla consultazione della UE in maniera condivisa, ma il confronto continua e nelle prossime settimane sarà organizzato un incontro per discutere dei contributi pervenuti, come indicato nella lettera dell'assessore Capone, inviata agli operatori socio economici del territorio. 

Alla luce delle osservazioni pervenute nelle due consultazioni, la Commissione elaborerà una proposta consolidata di un regolamento generale rivisto, su cui le parti interessate saranno nuovamente consultate a fine 2013. La revisione del regolamento generale è parte della modernizzazione degli aiuti di Stato in atto da parte della Commissione. 

Valenzano, 2 settembre 2013