Ricerca News

Da:
A:
Tags:


 

 

 

 

Archivio News

l'esperienza dei living lab a INISTA 2014

Sono 23 i  living labs che illustrano le loro soluzioni scientifiche a partecipanti di INISTA 2014 e partecipano al "Best solution award".

Si terrà il prossimo 24 giugno alle ore 10.00 un workshop su "APULIAN LIVING LABS:  SCIENTIFIC AND SOCIAL INNOVATION", a latere della prestigiosa manifestazione scientifica INISTA 2014, International Symposium on INnovations in Intelligent SysTems and Applications, organizzata da IEEE Italy Section dal 23 al 25 giugno 2014, presso il  Grand Hotel la Chiusa di Chietri di Alberobello (BA). L'evento racconterà ai convenuti la strategia regionale in materia di innovazione e ricerca, presenterà il progetto Apulian ICT Living labs come un modello e una best practice di interazione innovativa sul territorio, darà visibilità internazionale alla rete scientifica messa in campo e offrirà alle imprese l'occasione per illustrare le loro proposte. Al workshop, che si terrà in lingua inglese, partecipano tra gli altri: Adriana Agrimi, dirigente  del Servizio Ricerca Industriale e Innovazione della Regione Puglia e Francesco Surico, direttore generale di  InnovaPuglia. Nell'occasione, l'assessore allo sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone, premierà i migliori progetti partecipanti all'iniziativa.

Selezionati con una call aperta a tutti i partecipanti, 23 living lab, infatti, hanno accettato la sfida e hanno predisposto un poster che illustra, sinteticamente, le fondamenta scientifiche sulla base delle quali sono state elaborate le soluzioni innovative proposte. I poster saranno in esposizione dal 23 al 25 giugno presso la sede della manifestazione ad Alberobello (Chiusa di Chietri) e il 24 giugno, nel corso del workshop, saranno tutti presentati dai diretti interessati per sottoporsi al giudizio della comunità scientifica.

Gli elaborati sono stati anche sottoposti a una commissione per una valutazione, a seguito della quale, sarà conferito un simbolico, ma prestigioso "premio qualità scientifica", conferito a insindacabile giudizio  di alcuni membri della IEEE Italy Section.  La selezione avverrà sulla base di criteri quali: la rilevanza e l'innovatività scientifica, la corretta impostazione del lavoro, la completezza e la esaustività dei contenuti, la rilevanza sociale della soluzione adottata. Sarà tenuta in conto anche la chiarezza dell'esposizione durante la presentazione del poster nella giornata del 24 giugno e il rispetto dei tempi assegnati, limitati a soli tre minuti. È possibile iscriversi alla giornata sin d'ora registrandosi all'indirizzo http://livinglabs.regione.puglia.it/en/inista-2014. La registrazione darà accesso liberamente all'evento.

Sin dai primi giorni di giugno, invece, i poster sono disponibili su questo portale in una sessione dedicata per una valutazione on line riservata a tutti gli iscritti. La comunità dei living lab è infatti chiamata a esprimere un giudizio, in particolare sull'innovatività sociale della proposta scientifica presentata nel poster, semplicemente cliccando sulle stelle sotto il dettaglio del poster. È anche possibile lasciare un commento alla propria valutazione.

A tale valutazione seguirà l'assegnazione di un altrettanto simbolico premio, a cura della Regione Puglia, e sarà oggetto di una comunicazione nel corso della presentazione del prossimo 24 giugno.

Per la partecipazione al workshop del 24 giugno non è previsto alcun costo, chi volesse   invece partecipare a tutti i tre giorni della conferenza INISTA, dovrà iscriversi sul portale all'indirizzo http://www.inista.org.

Vai alla sessione dedicata dei poster e vota la soluzione socialmente più innovativa.

Vai alla registrazione della giornata del 24 giugno 2014.

Valenzano, 18 giugno 2014