Ricerca News

Da:
A:
Tags:


 

 

 

 

Archivio News

L'ASSESSORE CAPONE INCONTRA I VINCITORI DI HACKATHON

Il saluto, ieri, dell'Assessore allo sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone, ai vincitori della maratona informatica.

"Sono veramente contenta di aver concluso con voi la mia giornata, questa sera, perchè mi avete riempita di orgoglio per le soluzioni che avete saputo realizzare, per l'entusiasmo con cui le presentate, per la voglia di intraprendere che rappresentate".

Con queste parole l'assessore allo sviluppo economico della Regione Puglia ha salutato il gruppo di giovani sviluppatori che lo scorso 21 settembre ha vinto la competizione lanciata da HACKATHON - Apulian Smart Labs, la maratona di giovani designer, sviluppatori informatici e marketing specialist che in Fiera del Levante, in soli due giorni, ha realizzato soluzioni per i fabbisogni non soddisfatti tra quelli raccolti dal progetto Apulian ICT Living labs (vedi nostra notizia ndr).

Tre le soluzioni premiate presenti ieri all'incontro: Parki.to parchimetro smart, un sistema di gestione della sosta a pagamento per smartphone; Live your stream – SOS e Where to Live, due progetti integrati tra loro per lo sviluppo della cittadinanza attiva e la repressione della criminalità attraverso la mappatura degli eventi criminosi e la loro localizzazione georefenziata e tramite un sistema di comunicazione real time tra cittadini e forze dell'ordine, per la segnalazione di reati.

Con entusiasmo i giovani aspiranti imprenditori hanno raccontato quello che hanno realizzato e hanno discusso con l'assessore come sarebbe possibile trasformare ulteriormente le loro applicazioni per renderle appetibili anche per il mercato privato. La soluzione di pagamento del parcheggio, realizzata su un'esigenza espressa dal Comune di Capurso, potrebbe diventare lo strumento innovativo offerto alle società di gestione dei parcheggi privati in tutta la Puglia e non solo. Mentre le applicazioni sul tema della criminalità sono sistemi avanzati di web semantico che possono essere sviluppati per ogni altro dominio.

Antonio De Vito, direttore generale di Puglia Sviluppo, la società in house della Regione Puglia che gestisce bandi di investimento regionale rivolti alle imprese, alcuni strumenti di ingegneria finanziaria per la promozione dello sviluppo e gli incubatori di impresa di Modugno (BA) e Casarano (LE), ha poi illustrato con ricchezza di particolari alcune tra le misure di maggiore interesse per lo sviluppo della loro idea imprenditoriale e ha offerto accompagnamento personalizzato che potrà essere finalizzato nei giorni a seguire negli uffici della società.

I giovani infine hanno ringraziato la Regione Puglia e InnovaPuglia che ha organizzato l'evento, per aver dato loro l'opportunità di conoscere, ad esempio, i fabbisogni di un comune, di incontrarsi e trovare sinergie utili a precisare la propria idea di impresa e hanno concluso ribadendo la loro ferma intenzione di restare in Puglia, dove vogliono vivere e affermarsi e dove sanno di poter contare su una Regione attenta ai loro problemi.

"La Regione ha bisogno di voi - ha concluso l'assessore Capone - e perciò oltre a offrirvi tutto il supporto necessario affinché le vostre idee di impresa non vadano disperse e abbiano successo, vi chiediamo di restare in contatto con noi, di suggerirci come migliorare le misure di investimento per innovazione e ricerca previste dalla programmazione del prossimo settennio e rivolte ai giovani, di aiutarci a raggiungere il massimo dell'efficacia e valorizzare questo enorme patrimonio di competenze e capacità che voi esprimete. Grazie a tutti voi".

Guarda le presentazioni delle soluzioni realizzate

Valenzano, 3 ottobre 2014