Progetti

Back

 
Ragione sociale
Sud Sistemi S.r.l.
 
Indirizzo
Via Omodeo, 5 70125 BariBA
Riferimento
 
Telefono
 
Fax
 
E-mail
 
Sito web
www.naturalbrowsing.it
 

Natural Browsing

Descrizione progetto

Natural Browsing si propone come uno strumento innovativo per la gestione intelligente di informazioni. Basato sulla ricerca semantica ha come obiettivo l’ottimizzazione della conoscenza non strutturata.

Azienda

Sud Sistemi racchiude nel suo payoff «portati ad innovare» la sintesi delle proprie competenze che vengono meglio esplicitate nella missione: “aiutiamo le organizzazioni clienti a migliorare i propri sistemi organizzativi ed informativi, innovando i loro processi di business e d’apprendimento”
Certificata dal 1998 ISO 9001:94 e dal 2001 ISO 9001: 2000 nel campo applicativo “Ricerca, Progettazione, Sviluppo, Fornitura, Installazione e Manutenzione di Sistemi Informativi ed Organizzativi”; nel 2009 ha conseguito la certificazione etica SA8000 e la certificazione di conformità ambientale ISO 14001: 2004
Nei suoi 28 anni di attività, con le sue competenze multidisciplinari, la Sud Sistemi ha assistito oltre 400 organizzazioni distribuite su tutto il territorio nazionale
I suoi collaboratori costituiscono uno stabile ed affiatato gruppo di esperti tra i quali molti sono professionisti con esperienza ultra decennale che hanno erogato servizi di consulenza, di BPR (Business Process Re-engeneering), progettato ed implementato sistemi informativi, sistemi qualità, sistemi di apprendimento

 

Dominio riferimento
Electronic Governance by the PA
Partner

Partner Nazionali:
Università degli Studi di Bari
Politecnico di Bari
Consorzio CETMA – Brindisi
Dipartimento interateneo di Fisica, Università degli Studi di Bari
Partner Internazionali:
CO.DE. Consulting & Development S.r.l. (Romania)
IDS Instituto de Desenvolvimento Social (Portogallo)
Istituto di Tecnologie Educative dell’Epiro (Grecia)
Università d’Irlanda (Irlanda)
Royal Melbourne Institute of Technology (Australia)
Università di Glasgow (Scozia)

Obiettivi

L’obiettivo del progetto è ricercare e strutturare processi innovativi di estrazione dati da fonti eterogenee, di arricchimento semantico e di navigazione che permettano all’utente di ricercare informazioni di interesse utilizzando il Linguaggio Naturale.

Risultati

Natural Browsing si realizza attraverso 4 processi fondamentali connessi in un ciclo:

INC – Integrazione, Normalizzazione e Consolidamento dei dati in un unico repository: reperimento delle informazioni dalle varie fonti informative, normalizzazione attraverso la trasformazione in un formato comune e consolidamento su repository
AS – Arricchimento Semantico: elaborazione di testi non strutturati sfruttando processi di Natural Language Processing, al fine di individuare concetti e relazioni semantiche. La conoscenza è definita e rappresentata sulla base di ontologie, le quali sono arricchite automaticamente per creare nuova conoscenza
BC – Browsing e Consultazione: è il processo attraverso il quale è possibile consultare la base di conoscenza definita. Fornisce una serie di funzionalità utili per una efficiente attività di browsing
AU – Arricchimento Utente: è il processo attraverso il quale l’utente diventa produttore di contenuti e  partecipa al knowledge management dell’organizzazione condividendo la propria conoscenza a favore di un miglioramento di quella globale, improntata sulla collaborazione e sulla comunicazione

I 4 processi si susseguono per una continua evoluzione della conoscenza della organizzazione.

 

Soluzioni identificate

Natural Browsing è un progetto di ricerca che si è posto l’obiettivo di realizzare il prototipo di un motore di ricerca semantico

Il motore di ricerca semantico realizzato mira si alla ricerca delle informazioni, ma soprattutto a rinvenire i concetti e le relazioni presenti all’interno di una base di conoscenza

Le modalità di navigazione sono innovative, oltre a quella tabellare, tipica dei motori di ricerca tradizionali, è consentita quella reticolare:
I nodi del reticolo rappresentano i concetti
Le congiunzioni tra i nodi esprimono le relazioni che sussistono tra i concetti

Prevede la partecipazione dell’utente al processo di costruzione della conoscenza:
Se è autorizzato, può proporre contenuto informativo da integrare nella base di conoscenza.

Natural Browsing implementa opportuni algoritmi in grado di formalizzare informazioni estratte da fonti eterogenee di dati
Ha richiesto la definizione di una ontologia di dominio
Realizza un processo di arricchimento semantico attraverso il quale si ottiene una rete di connessioni nella base di conoscenza definita
Formalizza metodi per navigare la base di conoscenza
Formalizza metodi per la rappresentazione reticolare a partire dalla quale è possibile utilizzare funzionalità per approfondire l’attività di browsing e consultazione
 

Utilizzabilità dei risultati e dei brevetti

Risultati direttamente trasferibili o trasferiti:

Competenze di dominio: Sud Sistemi è oggi in grado di interloquire con il mondo della ricerca e relazionarsi con partner e fornitori qualificati. La partecipazione e l’aggiudicazione della gara indetta dalla Regione Puglia relativa alla “Sperimentazione dell’Uso del Linguaggio Naturale per facilitare l’accesso ai portali istituzionali”, dimostra tale risultato

Output delle attività di sviluppo: non ci sono al momento oggetti trasferiti in produzione, ma per molti di essi si ipotizza una industrializzazione e deployment sia singolarmente che in una piattaforma di servizi:

INC: Riuso delle funzionalità di “acquisizione” di basi dati web e documentali al fine di normalizzarli per usi diversi
AS: Industrializzazione dell’arricchitore semantico basato su Ontologie
BC: la creazione della mappa di navigazione potrà sicuramente trovare ambiti di utilizzo in differenti contesti di sviluppo

Risultati che richiedono ulteriore attività di sviluppo:

AU: il modulo di arricchimento utente, per una futura messa a regime, dovrà necessariamente essere riprogettato prima di una possibile industrializzazione

Risultati che richiedono ulteriore attività di ricerca e sviluppo:

Successivi “motori di arricchimento semantico”, basati su paradigmi diversi, arricchirebbero di ulteriori significati la piattaforma: dedurre dalle basi di dati in oggetto nuovi e “diversi” significati per rispondere contemporaneamente a differenti esigenze di informazione (favorendo anche la serendipità)

Brevetti e/o Diritti di proprietà industriale registrati o in corso di registrazione:

Non sono stati registrati e non sono in corso di registrazione
 

Mercato e ricadute industriali

Obiettivo dell’iniziativa è industrializzare prodotti/servizi da implementare in soluzioni software di base (anche di proprietà degli attuali leader di mercato) mediante:
Realizzazione di software integrator, per affrontare problematiche connesse alla valorizzazione di basi dati (anche eterogenee) da esplorare attraverso una rete semantica dinamica
Realizzazione di una piattaforma integrata, ma flessibile e scalabile, per risolvere in modo innovativo le problematiche del processo di normalizzazione, semantizzazione ed accesso “intelligente” a dati eterogenei