Progetti

Back
 
Ragione sociale
Masterlab Srl
 
Indirizzo
S.P. 37 Conversano-Castiglione Km. 0,700 Z.I. 70014 CONVERSANOBA
Riferimento
 
Telefono
 
Fax
 
E-mail
masterlab@legalmail.it
 
Sito web
http://www.masterlabsrl.it/
 

AWT - Apulia Windows Technology

(vuota)

Descrizione progetto

Progettazione, verifica e certificazione per il sistema scorrevole tutta vista che garantiscono un livello di tenuta e scorrimento nella variante a movimento manuale in linea con gli obiettivi realizzativi. Realizzazione di un sistema di motorizzazione del sistema capace di movimentare con un ingombro compatibile con gli spazi disponibili, con il 2% di superficie opaca (che solitamente è intorno al 12%), capace di movimentare un’anta da 500 Kg.

Azienda

MasterLAB S.r.l. opera nel settore della progettazione, sviluppo e sperimentazione di accessori/componenti per sistemi di apertura e chiusura per porte e finestre. Le principali attività svolte sono sintetizzabili come di seguito: •ATTIVITA’ DI RICERCA, STUDIO E PROGETTAZIONE (Ufficio Tecnico) per l’ideazione di nuovi prodotti, miglioramento di quelli esistenti attraverso attività di misurazione delle performance effettuate in laboratorio, realizzazione di prototipi,studio di materiali, industrializzazione del prodotto finito, richiesta concessione brevetto. • ATTIVITÀ DI SVILUPPO E SPERIMENTALI (Laboratorio): preparazione campioni, test di durabilità ciclica, prove di resistenza alla corrosione in camera a nebbia salina,test di permeabilità all’aria, di tenuta all’acqua e resistenza al vento, pre-certificazione mediante emissione di report di prova interni, Failure Analysis.

Dominio riferimento
???label.???
Partner
Obiettivi

Sviluppo di un sistema-serramento scorrevole denominato a tutta vista in quanto seppur essendo un serramento apribile ha una superficie opaca a vista del solo 2% rispetto alla dimensione del vetro utilizzato ad alto contenuto tecnologico

Risultati

Progettazione, verifica e certificazione per il sistema scorrevole tutta vista che garantiscono un livello di tenuta e scorrimento nella variante a movimento manuale in linea con gli obiettivi realizzativi. Realizzazione di un sistema di motorizzazione del sistema capace di movimentare con un ingombro compatibile con gli spazi disponibili, con il 2% di superficie opaca (che solitamente è intorno al 12%), capace di movimentare un’anta da 500 Kg.

Soluzioni identificate

Miglioramento e approfondito studio dei sistemi di produzione per pressofusione zama e caratterizzazione della Zama 15 al fine di poter produrre e progettare un componente ad alto contenuto tecnologico con applicazioni di tipo strutturale. Caratterizzazione, sperimentazione e esplorazione con un approccio sperimentale/numerico dei processi di pressofusione zama. -Nuova tecnologia e approccio alla caratterizzazione dell’infisso in termini di trasmittanza termica periodica anziché statica. -Nuova tecnologia e approccio alla caratterizzazione dell’infisso in termini di trasmittanza termica periodica anziché statica.

Utilizzabilità dei risultati e dei brevetti

Il sistema sviluppato ha dato origine a un’importantissima innovazione sia in termini di prodotto che di disponibilità dei risultati, per un utilizzo pressoché immediato nel mercato moderno dell’involucro edilizio. Infatti il sistema denominato tutta vista e tutte le innovazioni di prodotto introdotto di seguito brevemente riepilogate: •Carrello doppiamente bilanciato con portata 250 Kg per carrello 500 Kg per anta; •Sistema si chiusura elettromagnetico; •Sistema di levitazione magnetica sospeso dell’infisso; •Utilizzo della tecnologia e delle caratteristiche del materiale utilizzato come cingivetro della parte mobile del sistema scorrevole che hanno trovato da subito un'altra applicazione in sistemi anche di tipo battente; •Esplorazione delle tecnologie più avanzate in termini di sperimentazione e certificazione dei sistemi di produzione energia integrate nel sistema serramento sviluppato; •Implementazione best practices per la progettazione di componenti e attrezzature per lo stampaggio di zama; •Realizzazione di un nuovo banco prova per le prove di impatto utili ad entrare sul mercato americano li dove è richiesta la certificazione contro gli uragani.

Mercato e ricadute industriali

•Carrello doppiamente bilanciato con portata 250 Kg per carrello 500 Kg per anta; •Sistema si chiusura elettromagnetico; •Sistema di levitazione magnetica sospeso dell’infisso; •Utilizzo della tecnologia e delle caratteristiche del materiale utilizzato come cingivetro della parte mobile del sistema scorrevole che hanno trovato da subito un'altra applicazione in sistemi anche di tipo battente; •Esplorazione delle tecnologie più avanzate in termini di sperimentazione e certificazione dei sistemi di produzione energia integrate nel sistema serramento sviluppato; •Implementazione best practices per la progettazione di componenti e attrezzature per lo stampaggio di zama; •Realizzazione di un nuovo banco prova per le prove di impatto utili ad entrare sul mercato americano li dove è richiesta la certificazione contro gli uragani.