IHCS

Back
IHCS
 

Health, Wellness and Socio-Cultural Dynamics

 
Classification
V-A Technologies for the ambient assisted living and monitoring of disadvantaged people
Keywords
home based care patient monitoring remote diagnosis alert system disabled people
 

 


 

 

Average (15 Votes)
The average rating is 4.733333333333333 stars out of 5.
Comments
Vitoantonio Bevilacqua
Il progetto particolarmente innovativo affronta una problematica di particolare interesse per la comunità scientifica internazionale impegnata sul fronte delle malattie rare come la Corea di Huntington. Vitoantonio Bevilacqua (docente di Interazione Uomo Macchina e Responsabile Scientifico di progetto per il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione del Politecnico di Bari).
Posted on 16/06/14 21:41.
Vito Modesto Manghisi
L'impegno sul fronte delle malattie rare è sicuramente lodevole, visto anche lo scarso impegno delle case farmaceutiche dovuto a basse prospettive di guadagno.
La possibilità di effettuare un staging continuo della patologia è molto interessante
Posted on 18/06/14 22:01.
Vincenzo Molendini
Aspetti fondamentali del progetto sono il rendere attiva la partecipazione dei pazienti in tutto il ciclo di progetto, al fine di realizzare un prodotto finale che sia più facilmente "accettato" da pazienti e familiari; inoltre la possibilità per i pazienti di essere monitorati costantemente da casa, consente loro di non sentirsi "abbandonati".
Posted on 19/06/14 11:24.
Gianna Avellis
AAL technologies for disabled people are needed in our society and this is a good example of application of these technologies...however the strong point of this application is on the integration of several services in the platform provided rather than introducing new technologies
Posted on 19/06/14 12:43.
Davide Semeraro
A very interesting work in this field. Computer Vision will surely be the very novel way to fight against Huntington's Disease by a non-invasive action, and this modern Information System will give the base for important future developments.
Posted on 20/06/14 21:03.
Marialisa Manuzzi
This project is a good example of how to use different types of technology to help caregivers, doctor, medical operators and last but not least the patients in daily monitoring. It proves on how usefull technology is for rehabilitation directly at their home.
Posted on 23/06/14 17:40.