I progetti finanziabili attraverso l'Azione 1.4.2   prevedono la costituzione di un partenariato composto da almeno tre soggetti localizzati o con sede operativa nella Regione Puglia, uno per ciascuna delle tre categorie:

Laboratori di ricerca
Università, Enti Pubblici di ricerca, ENEA, Reti di Laboratori promossi nell'ambito dell'Accordo di Programma Quadro per la Ricerca (Delibera CIPE 35/2005), Distretti Tecnologici riconosciuti dal MIUR e dalla Regione Puglia, Centri di Competenza riconosciuti dal MIUR, Centri di ricerca privati iscritti all'albo del MIUR. Per iscriversi al Catalogo Partner Living lab occorre registrarsi al portale Sistema Puglia.
 
Laboratori di ricerca
Associazioni ed enti pubblici

Enti Pubblici (Comuni, Province, ASL, Istituti di formazione, ecc.). Sistema socioeconomico regionale, rappresentato da soggetti attivi in uno o più domini di riferimento dell'iniziativa come Associazioni datoriali e di categoria, Associazioni e organismi rappresentativi di bisogni collettivi, distretti produttivi, sindacati. Per iscriversi al Catalogo Partner Living lab occorre registrarsi al portale Sistema Puglia.

Associazioni ed enti pubblici
Aziende ICT
PMI che operino nel settore delle Tecnologie della Comunicazione e dell'Informazione (ICT) (sviluppo, produzione e/o integrazione di software, hardware, micro e nano sistemi, sensoristica, dispositivi meccanici elettrici ed elettronici, sistemi di trasmissione, ricezione ed elaborazione di informazioni, ecc.). Sarà possibile partecipare al bando rivolto alle aziende nella fase 2 del progetto living labs e per partecipare occorrerà registrarsi sul portale Sistema Puglia.
Aziende