Blog

« Indietro

E siamo noi a far ricca la terra

...noi che sopportiamo la malattia del sonno e la malaria" : riprendiamo le parole di una vecchia canzone di militanza civile (Ho visto anche degli zingari felici - Claudio Lolli -1976) per riferirci all'impegno sociale verso gli immigrati della Fondazione Emmanuel di Lecce che esprime come segue il proprio interesse ai Living Labs:"Una esigenza per chi opera nel settore dell'inclusione sociale è quella di guidare queste persone a districarsi nei meandri burocratici che regolamentano i flussi in ingresso ed in uscita oltre ai diritti e i doveri di chi decide di stabilirsi nel territorio Italiano. Le tecnologie del web 2.0, i sistemi on line interattivi, i Visual Information System, le applicazioni che gestiscono contenuti multimediali, possono dare una risposta concreta a questa problematica". Ne siamo certi, considerate le capacità delle nostre imprese ICT, così come siamo certi che tecnologia e solidarietà possono cambiare realmente il volto di questo nostro Paese, insieme ai nuovi concittadini che giungono dal Sud del mondo.  Ne siamo N 

Successivo
Commenti
piero larizza
Grande Gaetano ad associare al contenuto di quel bellissimo LP di Claudio Lolli le problematiche degli immigrati, e bravi quelli della Fondazione Emmanuel di Lecce che con la tecnologia web, a portata di tutti, forniscono un servizio prezioso. Complimenti per questo progetto e per la "citazione".
Messaggio Inserito il 17/06/14 10.01.
luca santoro
non riesco ad iscrivermi ad hacketon perchè il sistema non lo consente. A chi rivolgermi?
Messaggio Inserito il 08/09/14 15.30.