Blog

« Indietro

Guarda che non sono io

"…quello seduto  accanto, che ti tiene la mano e che ti asciuga il pianto…".  Una delle ultime bellissime  liriche di De Gregori  ci consente una riflessione su quanto ci si possa annullare nel dedicarsi all’altro, cosa particolarmente toccante nel caso dei familiari di  pazienti post-comatosi . Ma in questi casi la dedizione amorevole non basta, servono strumentazioni innovative, sistemi di monitoraggio avanzati,  sistemi tecnologici di comunicazione, come espresso nella manifestazione di interesse per i Living Labs del Centro Risvegli di Capurso. La responsabile della fondazione sarà presente il 7 febbraio al workshop Living Labs organizzato nell’ambito dello SMAU Bari 2013 per incontrare imprese in grado di fornire soluzioni adeguate!

Commenti
Non c’è ancora alcun commento. Sii il primo.