Ultimi tavoli aperti

« Indietro

In un rettangolo...

In un rettangolo...

"...Ma le fotografie chiudono il visibile in un rettangolo. Il visibile senza cornice è sempre un'altra cosa." Così scriveva Antonio Tabucchi in "Notturno indiano" anticipando intellettualmente le visioni tecnologiche che la realtà aumentata, il 3D, il rendering, possono permettere alla fruizione museale e dei beni culturali in genere.  Molte istituzioni  culturali della nostra regione hanno espresso proprio questa necessità per rendere disponibile ad un pubblico sempre più ampio il nostro ricco patrimonio culturale.Sappiamo che le risposte a questa esigenza non mancheranno perchè  nei nostri laboratori di ricerca e nelle nostre imprese il know-how c'è per immergerci in realtà virtuali  affascinanti ma sempre con i piedi ben saldi per terra!

Commenti
Non c’è ancora alcun commento. Sii il primo.

Welcome! Cos'è il blog di Living Labs?

Il blog di living labs è un luogo virtuale di confronto e di scambio dove proporre idee e progetti in cerca d'autore, discutere dei fabbisogni emersi per meglio precisarli e per arricchirli con altre esigenze, valorizzare i risultati dei progetti di ricerca finanziati dalla Regione Puglia,  condividere le esperienze di ciascun living lab ed esporle alla platea dei naviganti per suggerimenti e contributi.

Ricerca per categoria

  Settori d'Intervento  
 
 

Il blog di Living labs è organizzato per argomenti di discussione. Cliccando su una delle icone colorate a destra puoi vedere gli ultimi post inseriti in quell'argomento e cliccando sulla freccia in basso vedi tutti i post dell'argomento.

Ricorda! Se vuoi inserire un commento devi registrarti.

A sinistra trovi la ricerca tramite "tag" e gli ultimi post in ordine cronologico. Cliccando sulla freccia in basso vedi tutti i post inseriti.

 
 
 

Inclusione Sociale e invecchiamento attivo e in salute Istruzione ed Educazione Energia Governo Elettronico per la PA Beni Culturali e Turismo Trasporti e Mobilita Industria Creativa

In un rettangolo...

"...Ma le fotografie chiudono il visibile in un rettangolo. Il visibile senza cornice è sempre un'altra cosa." Così scriveva Antonio Tabucchi in "Notturno indiano" anticipando intellettualmente...

quell'attimo di eterno che non c'è...

Se c'è stato per davvero, si chiedeva un cantautore romano, quell'attimo di eterno che è racchiuso nella nostra storia, come  in ognuno dei tanti beni culturali della nostra regione ancora...