Progetti

Indietro

 
Ragione sociale
Venicecom S.r.l.
 
Indirizzo
c/o Tecnopolis Csata - Stanza H210-211 Str. Prov. per Casamassima Km. 3 70010 ValenzanoBA
Riferimento
 
Telefono
 
Fax
 
E-mail
 
Sito web
http://www.venicecom.it
 

Oil & Gas Business Application Suite

Descrizione progetto

Sviluppare il prototipo sperimentale di una piattaforma software specifica per alcuni processi delle aziende operanti nel settore Oil & Gas.

Azienda

Venicecom è una "multinazionale tascabile" di consulenza e servizi IT.

Creare valore per le aziende che scelgono Venicecom come partner è il suo principale obiettivo. Farlo attraverso scelte di tecnologia avanzate è la sua missione.

Venicecom garantisce un’offerta completa, articolata in Consulenza, Soluzioni Enterprise, Business Modeling and Processes Support, Servizi di Outsourcing, System Integration, in grado di supportare le principali aziende nei settori Energy, Finance, Government & Utilities, Manufacturing.

L’azienda è presente in Europa e Asia con tre branch (Venicecom Italia, Venicecom Kazakhstan e Venicecom East Europe in Romania) e può contare su oltre 60 professionisti che in Italia (Venezia, Milano, Roma, Bari) e all’estero (Francia, Inghilterra, Romania, Russia, Kazakhstan, Turkmenistan) fanno emergere e comprendono le esigenze e condividono gli obiettivi del Cliente.

Venicecom opera al fianco dei propri Clienti ovunque e in qualsiasi condizione, esprimendo propositività e flessibilità operativa e logistica. Il suo tratto distintivo è porre sempre al centro le persone, siano essi Clienti o personale. E’ la loro soddisfazione che rappresenta il vero successo di questa realtà.

Venicecom ogni giorno avvicina gli orizzonti di importanti società internazionali perché è unica nel proprio stile, come unico è ogni suo Cliente.

Dominio riferimento
Energia Rinnovabile e Competitiva
Partner

Università di Milano, Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche

Università di Bari, Dipartimento di Informatica

Obiettivi

Obiettivo del progetto di Venicecom era quello di sviluppare il prototipo sperimentale di una piattaforma software specifica per alcuni processi delle aziende operanti nel settore Oil & Gas.
Il prototipo di piattaforma, risultato della ricerca, dovrebbe essere in grado, dopo l’industrializzazione, di supportare le compagnie petrolifere nelle diverse fasi del processo organizzativo, in particolare per quanto riguarda:

  • Gestione della salute, sicurezza sul lavoro e problematiche ambientali
  • Gestione dei processi di approvvigionamento
  • Gestione delle risorse umane
  • Gestione dell’asset tecnologico

La piattaforma presenta delle caratteristiche tecnologiche innovative essenzialmente basate su tecnologie web con lo scopo di supportare l’identificazione, l’automazione e la gestione di processi aziendali nelle diverse fasi:
Operativa: agevolando lo svolgimento delle attività quotidiane, in particolare la gestione delle risorse umane, delle problematiche di salute, sicurezza e ambiente (HSE), dei processi di qualifica dei fornitori e delle gare di appalto internazionali, dell’asset tecnologico.
Controllo dei processi di business: fornendo i dati statistici di performance degli stessi (KPI), indicando i “colli di bottiglia” operativi in cui intervenire per ottimizzare le procedure.
Governance: fornendo i dati storici e di performance dei processi dal punto di vista della struttura aziendale (KPI), della gestione geografica delle attività, della gestione del personale, del monitoraggio dei costi di processo.

Risultati

Risultati ottenuti nella fase di Ricerca Industriale

  • Analizzati e definiti in maniera univoca i 4 processi oggetto del presente progetto
  • Definiti gli standard operativi di settore (Oil & Gas)
  • Definiti i parametri di selezione della piattaforma tecnologica in grado di soddisfare gli standard e le possibili piattaforme

Risultati ottenuti nella fase di Sviluppo Sperimentale

  • Selezione, implementazione e validazione della piattaforma tecnologica (Microsoft Office Sharepoint)
  • Sviluppo sperimentale dei moduli oggetto del presente progetto
  • Sperimentazione della piattaforma e dei moduli con le compagnie petrolifere selezionate e raccolta dei feedback
     
Soluzioni identificate

Caratteristiche principali della piattaforma identificata (Microsoft Office SharePoint):

  • Ambiente semplice, familiare e coerente per l'attività degli utenti.
  • Miglioramento della produttività dei dipendenti grazie alla semplificazione delle attività aziendali quotidiane.
  • Rispetto dei requisiti posti dalle normative grazie al controllo completo del contenuto.
  • Gestione efficiente e diverso utilizzo del contenuto per massimizzare il valore aziendale.
  • Accesso più semplice a livello di organizzazione alle informazioni strutturate e non strutturate in sistemi eterogenei.
  • Informazioni ed esperienza a disposizione delle persone.
  • Condivisione più veloce dei processi aziendali oltre i confini dell'organizzazione.
  • Condivisione dei dati aziendali senza divulgare le informazioni riservate.
  • Decisioni più consapevoli da parte degli utenti grazie alla presentazione di informazioni aziendali critiche in una posizione centrale.
  • Unica piattaforma integrata per la gestione di applicazioni per Intranet, Extranet e Internet in tutta l'azienda.
     
Utilizzabilità dei risultati e dei brevetti

Trattandosi di una piattaforma software, i risultati ottenuti sono da considerare a livello prototipale e pertanto richiedono una ulteriore fase di industrializzazione.

I risultati sono, tuttavia, molto importanti proprio ai fini dell’industrializzazione stessa e in particolare:
Sono stati completamente definiti i processi di business in maniera standardizzata
E’ stata identificata la piattaforma per risolvere i problemi comuni del settore
Sono stati implementati a livello sperimentale 4 moduli di business e raccolti i feedback delle compagnie che hanno eseguito i test

Si può concludere pertanto che il progetto
offre una base di analisi funzionale
e tecnica completamente riutilizzabile
nella fase di industrializzazione.

Tale risultato costituisce un valore non facilmente quantificabile, ma certamente elevato considerando l’entità del lavoro svolto e la dimensione progettuale della suite software.
 

Mercato e ricadute industriali

Il mercato di riferimento per una eventuale Oil & Gas Business Application Suite è quello delle compagnie petrolifere in ambito di Exploration & Production.
Tali compagnie operano normalmente in paesi emergenti o in paesi non industrialmente evoluti (attualmente ci si riferisce a ex Repubbliche Sovietiche, Medio Oriente, Sud America), pertanto con scenari tecnologici particolari e processi di business estremamente particolari, come emerso nella fase di Ricerca Industriale.

Si è inoltre evidenziato come esistano ampie carenze nelle soluzioni attualmente offerte, costringendo le compagnie a sopportare grossi investimenti in personale ed integrazioni senza ottenere un effettivo controllo dei processi.

L’industrializzazione della suite potrebbe avere pertanto un mercato molto ampio proprio in queste aree, difficilmente quantificabile proprio per la sua ampiezza.
Venicecom crede quindi fattibile mirare entro 5 anni dal completamento industriale della piattaforma, ad una posizione di market leadership traducibile in almeno 10 clienti di varie dimensioni e € 15 mln. di ricavi annui.
I benefici per Venicecom della piattaforma-oggetto della proposta, vengono valutati in termini di aumento di competitività del soggetto proponente, sulla base di:
il mercato: Venicecom si attende di incrementare la propria quota di mercato, in particolare del mercato estero (Turkmenistan, Kazakhstan, Russia);
la competitività: Venicecom prevede di industrializzare una piattaforma competitiva, per le compagnie petrolifere, cioè ricca in caratteristiche che risolvano problemi legislativi, normativi e di specifici accordi con i governi nazionali, mantenendo l’efficienza nei loro processi di business e l’efficacia nell’esplorazione/produzione
acquisizione di know-how e incremento della capacità di ricerca & sviluppo presso la sede operativa di Valenzano
Con tale prospettiva strategica, una adeguata industrializzazione dei risultati del progetto consentirà un impiego a regime (prevedibilmente nel 2011) delle soluzioni proprietarie, con ipotesi di ricavi:

Anno 2011: 5.000.000 €
Anno 2012: 8.000.000 €