Progetti

Indietro
 
Ragione sociale
Sachim Srl
 
Indirizzo
Via Mastricale, 7 70017 CONVERSANOBA
Riferimento
 
Telefono
 
Fax
 
E-mail
info@sachim.it
 
Sito web
http://www.sachim.it
 

TESSUTI TECNICI PER IL CONTROLLO BIOLOGICO DA MONOFILO A BASSA DENARATURA

(vuota)

Descrizione progetto

Linea di produzione prototipale con specifiche coerenti con l’obiettivo. • filato a sezione ridotta (0,15 ÷ 0,17 mm) con produttività di 40 kg/h di HPDE. • bassi consumi energetici ottenuti tramite pratiche progettuali attente e lo studio della fluidodinamica dei forni di stiro e stabilizzazione • valutazione dell’integrabilità con sistemi cogenerativi.

Azienda

Costituita nel 1969, trae origine dalla Tessitura Mummolo di Putignano (1912) che produceva fibre naturali; • nel 1974 comincia a produrre filati di polipropilene; • attualmente produce monofilamenti e film, tessuti tecnici e reti di polietilene ad alta densità (HDPE) realizzati a partire da filati di propria produzione. • i suoi prodotti trovano applicazione nei settori: TESSUTI TECNICI PER IL CONTROLLO BIOLOGICO DA MONOFILO A BASSA DENARATURA BIORETI. • agricoltura (protezione antigrandine e antiafidi, tendoni e colture); • edilizia (reti per la schermatura di impalcature e cantieri edili); • impianti sportivi (reti frangisole e/o frangivento per campi sportivi, ecc.); • ad oggi conta 48 dipendenti nella sua sede principale e produttiva di Putignano (BA) e fruisce della collaborazione esterna di numerose altri consulenti, agenti e incaricati a diverso titolo; • il suo fatturato è in costante crescita da anni; • opera sui mercati internazionali e svolge da anni diverse attività di ricerca e sviluppo; • è certificata ISO 9001:2008, ISO14001:2006 e registrata EMAS III; • la sua produzione è attenta all’ambiente e alla sicurezza di cose e persone.

Dominio riferimento
???label.???
Partner
Obiettivi

Reti agricole di HDPE per il controllo biologico delle coltivazioni separano le piante dall'aggressione dei parassiti e ne consentono la traspirazione. La corretta dimensione dei fori della rete costituisce il key factor per garantire alle piante.

Risultati

Produzione di un filato di HPDE a bassa denaratura (cioè a ridotta densità lineare) ed alta tenacità per la fabbricazione di tessuti a rete, in grado di raggiungere un giusto compromesso tra caratteristiche di resistenza e di permeabilità all'aria.

Soluzioni identificate

Banchi prova e definizione di una procedura di test per misura della permeabilità all’aria dei tessuti tecnici per l’agricoltura.

Utilizzabilità dei risultati e dei brevetti

Piena disponibilità della linea di estrusione di filati a bassa denaratura: essa consente una pur limitata “produttività” in grado di generare fatturato; • Le reti composte dal filo a bassa denaratura sono già prodotti da offrire sul mercato. Su di esse si possono effettuare proiezioni di vendita per il 2014 . • Le soluzioni di risparmio energetico costituiscono patrimonio aziendale spendibile per esempio al momento della ristrutturazione delle altre linee di estrusione esistenti. • La disponibilità di conoscenze sulle reti «attive» consiglia di percorrere la stessa strada di collaborazione con enti di ricerca di livello universitario per sviluppare ulteriormente tecnologie volte alla migliore fissazione dell’agente antibatterico sulla rete. • I risultati raggiunti sull’attivazione delle reti consigliano di mutuare l’idea dell’attivazione superficiale delle reti in altri campi e di procedere ad altre attività di ricerca con specifici obiettivi.

Mercato e ricadute industriali

Ricadute industriali per la capofila SACHIM sono: •la disponibilità di protocolli di prova e banchi per la definizione della permeabilità all’aria delle sue reti. •l’integrabilità delle soluzioni di risparmio energetico sulle linee di estrusione. •conoscenze avanzate sulle reti antibatteriche. •risultati di ottimizzazione di prodotto. •risultati di ottimizzazione di processo.