Progetti

Indietro

 
Ragione sociale
ITEL Telecomunicazioni srl
 
Indirizzo
Via Labriola, 39 70037 Ruvo di PugliaBA
Riferimento
 
Telefono
 
Fax
 
E-mail
 
Sito web
www.itelte.it
 

Sistemi di iperpolarizzazione di gas, in particolare elio3 (3He), da utilizzarsi in risonanza magnetica nucleare per la diagnosi di malattie e lesioni polmonari

Descrizione progetto

Nuova tecnica di imaging non invasiva per le lesioni e le patologie polmonari che utilizza in MRI i gas iperpolarizzati in particolare l’isotopo stabile dell’elio (elio 3) che chiameremo d’ora innanzi 3He.

Azienda

Fondata nel 1982, Itel Telecomunicazioni srl (Itel) ha iniziato la propria attività nel settore delle telecomunicazioni lavorando per la NATO, l’Esercito, la Marina e l’Aeronautica Militare, l’ENEL, varie banche ed emittenti radio-televisive.

Grazie alle competenze acquisite in materia di radiazioni (ionizzanti e non ionizzanti) l’azienda si è progressivamente specializzata estendendo il proprio mercato.
Certificata ISO 9001, ISO 14001:2004 e la registrazione EMAS in conformità al RE 1229/09, oggi opera in vari settori interessati dall’impatto elettromagnetico:

dall’auditing e progettazione di reparti di radiologia diagnostica, alle schermature per risonanza magnetica e per uso civile e militare, alla qualifica dei prodotti elettrici ed elettronici per la marcatura CE, alle misure e prove di compatibilità elettromagnetica e sicurezza elettrica, alle telecomunicazioni e alla difesa.
Con migliaia di installazioni in 30 paesi, Itel è oggi riconosciuta come riferimento mondiale per la fornitura di soluzioni tecnologiche legate ai campi elettromagnetici e alle radiazioni ionizzanti, per la diagnostica per immagini, la medicina nucleare, la radioterapia, la microscopia, la protezione dell’informazione e delle apparecchiature elettroniche.

Dominio riferimento
Salute, Benessere e Dinamiche Socio-Culturali
Partner

Dipartimento di Scienze della Salute Università degli studi dell'Aquila

Imaging Technology Abruzzo srl

Obiettivi

“Studio di tecniche e di processi di Iperpolarizzazione dell’3He adatti alla produzione industriale

 “Studio di Tecniche e di processi di Iperpolarizzazione dell'H3 adatte alla produzione di piccole dosi

Risultati

Impianto di produzione per elio3 iperpolarizzato:

Sperimentazione di un prototipo sperimentale di produzione industriale di 3He iperpolarizzato

Sperimentazione di un prototipo sperimentale di produzione in piccole dosi di 3He iperpolarizzato

Studio di tecniche e di processi per il trasporto dell’3He iperpolarizzato

Progettazione e sperimentazione di un sistema di trasporto dell'3He Iperpolarizzato

Studio di tecniche e di processi per la somministrazione al paziente dell’3He Iperpolarizzato

Studio di tecniche e di processi per il recupero dell’3He somministrato

Progetto e sperimentazione di un sistema di somministrazione e recupero dell’H3 Iperpolarizzato

Soluzioni identificate

La maggiore soluzione identificata è già attuata nel nostro progetto è quella di creare un impianto conuna produzione modulare, cioè capace di fornire una produzione di piccoli e grandi quantità di volumi di gas.

Questo permette unnotevo risparmio di denaro e di gestione del processo rendendo più efficace ed efficiente la produzione del gas elio 3 iperpolarizzato.
 

Utilizzabilità dei risultati e dei brevetti

I principali risultati del progetto già conseguiti risultano essere: il processo di iperpolarizzazione;
il sistema di somministrazione;
il sistema di trasporto del gas iperpolarizzato.

Tali risultati hanno però la necessità di essere ottimizzati per una loro completa industrializzazione che richiederà l’impiego di ulteriori risorse finanziarie.
 

Mercato e ricadute industriali

Considerando che al momento non esiste nessun sistema di iperpolarizzazione di 3He per produzioni sul mercato, ne esistono centri di distribuzione dell’3He iperpolarizzato sul territorio nazionale. Questo permetterebbe un inserimento agevole in un mercato di nicchia il cui interesse sarà suscitato dalle applicazioni a livello di ricerca nei settori indicati in precedenza