Progetti

Indietro
 
Ragione sociale
Eresult srl
 
Indirizzo
Via Castiglione 67 71121 FOGGIAFG
Riferimento
 
Telefono
 
Fax
0547 1901264
 
E-mail
info@eresult.it
 
Sito web
Web: www.eresult.it
 

AL.TR.U.I.S.M. - ALzheimer patient’s home rehabilitation by a Virtual Personal TRainer-based Unique Information System Monitoring

(vuota)

Descrizione progetto

Realizzazione di un metodo alternativo per la gestione della terapia riabilitativa delle persone affette da Alzheimer.

Azienda

eResult srl è un’azienda attiva nel settore dell’Information Technology, specializzata nella realizzazione di software su misura per la gestione dei processi. I progetti software sono realizzati a partire da una piattaforma Web di sviluppo di proprietà denominata OMNIACARE, derivata dalla piattaforma OMNIAPLACE e specifica per l’e-health.

Dominio riferimento
???label.???
Partner
Obiettivi

Realizzazione di un metodo alternativo per la gestione della terapia riabilitativa delle persone affette da Alzheimer.

Risultati

E’ stato realizzato uno strumento basato su un dispositivo di visione attiva che consente di svolgere le terapie anche in ambiente domestico. E’ stata sviluppata una piattaforma web che si sincronizza con il Virtual Trainer per il caricamento della terapia, il salvataggio dei risultati e lo streaming del video degli esercizi.

Soluzioni identificate

•La definizione degli «user requirements» ha visto la collaborazione dei diversi stakeholder del progetto (psicologi, tecnici informatici, operatori medici e caregiver); •Il Virtual Trainer è stato progettato e sviluppato secondo la metodologia UCD (User Centered Design); •La scelta dei componenti è stata effettuata analizzando attentamente ciò che offriva il panorama tecnologico; • Laddove in letteratura mancavano informazioni sufficienti, gli utenti finali ed i care-giver sono stati interpellati attraverso questionari mirati e Focus Group

Utilizzabilità dei risultati e dei brevetti

Il prototipo realizzato ha raggiunto un elevato grado di stabilità. Per essere immesso nel mercato necessita di alcuni miglioramenti relativamente al perfezionamento degli esercizi riabilitativi e al riconoscimento delle gesture. I test sui pazienti hanno permesso di stabilire il grado di accettabilità dello strumento e di valutarne l’efficacia. Sottoponendo i malati ad una terapia riabilitativa dalla durata di alcuni mesi (grazie alla disponibilità dei partner di continuare la sperimentazione) sarà possibile valutare, in maniera più accurata, l’efficacia clinica del Virtual Trainer e l’efficacia in termini economici rispetto ai metodi tradizionali.

Mercato e ricadute industriali

Per quanto riguarda le ipotesi di strutturazione del servizio sono confermate le previsioni sul costo delle attrezzature e sui servizi messi a disposizione. A seguito della presentazione del progetto agli eventi di disseminazione è stato registrato l’interesse di strutture private, soprattutto cliniche, per l’acquisto di un prodotto basato sul Virtual Personal Trainer sviluppato durante il progetto. I partner della sperimentazione, dovendosi confrontare con una sfida nuova, hanno dovuto arricchire i loro organici con personale in grado di unire le conoscenze sulle problematiche dell’Alzheimer a quelle sulle moderne tecnologie. Questo trend è destinato ad incrementarsi se i partner, o strutture con caratteristiche analoghe, utilizzeranno il Virtual Personal Trainer con continuità.